Per conoscere a fondo le tradizioni e la cultura ischitana è importante capire dove mangiare a Ischia: infatti, soltanto scegliendo accuratamente i migliori ristoranti sarà possibile gustare i sapori di questa rinomata cucina in tutta la sua essenza.

Come raggiungere i principali ristoranti di Ischia?

Comprendere dove mangiare a Ischia è senz’altro il passo più importante per avvicinarsi alla straordinaria cultura gastronomica ischitana. Senz’altro, però, per poter raggiungere i diversi ristoranti che sono presenti sull’isola, da provare a seconda dei propri gusti, può essere complicato riuscire a spostarsi.
In verità, tutti i ristoranti principali (anche quelli che ti descriveremo più avanti in questa guida) sono raggiungibili comodamente solo in automobile. Per questo motivo, potrebbe essere preferibile noleggiare un veicolo all’arrivo sull’isola, in modo da potersi spostare liberamente tra le diverse località. Questo vale non soltanto per raggiungere i ristoranti, ma anche per poter esplorare più comodamente Ischia e tutte le meraviglie che quest’isola ha da offrire.
Dunque, se si vuole vivere l’isola nel modo migliore, noleggiare un’auto a Ischia rappresenta senz’altro la soluzione da preferire, sia per poter arrivare dove si vuole quando si vuole, sia per non perdersi nessuna esperienza che Ischia può offrire ai suoi esploratori.

I piatti della cucina ischitana

Mangiare a Ischia significa venire a contatto con la doppia anima culinaria di quest’isola e della sua cultura gastronomica. Infatti, tutti i piatti della tradizione ischitana sono caratterizzati dall’incontro tra la tradizione partenopea e quella locale, a sua volta frutto del connubio tra cultura contadina e marinara.
Quando bisogna descrivere cosa mangiare a Ischia, è necessario dire che questa cucina è caratterizzata dagli ingredienti tipici del territorio: prodotti della terra legati alle tradizioni popolari e soprattutto pesce azzurro, che qui viene servito sempre freschissimo in tutti i ristoranti.
I piatti tipici della cucina ischitana sono numerosi ed è doveroso assaggiarli tutti. Ad esempio, non si può andare via da Ischia senza mangiare il coniglio all’ischitana: il suo sugo ricchissimo conquista tutti i palati e costituisce la base con cui condire anche la pasta, solitamente i bucatini o le pappardelle con ragù di coniglio all’ischitana.
Altri piatti tipici che consigliamo di mangiare a Ischia sono senz’altro la pasta con fagioli e cozze, tipico esempio dell’incontro tra terra e mare che caratterizza la cucina sull’isola, o ancora spaghetti con le vongole pescate nelle acque del Golfo e la pizza con la scarola, un rustico tipico della cucina isolana farcito con scarole, capperi, acciughe, pinoli, vino cotto e olive nere. Durante la stagione estiva si possono assaggiare anche la pasta con le fave e la zuppa di fagioli “spollichini”, altri piatti legati alla coltivazione autoctona. I secondi che la fanno da maggiore, naturalmente, sono a base di pesce: dai piatti con pesce azzurro, ai filetti di pesce cucinati all’acqua pazza, passando per totani imbottiti e altre specialità marinare.
Da non dimenticare anche che Ischia, essendo molto vicina a Napoli, risente all’interno della propria cucina dell’influenza partenopea. Perciò, nei ristoranti a Forio e nelle altre zone di Ischia sarà sempre possibile gustare fritti misti alla napoletana, pizze, babà e sfogliatelle. I pub a Ischia, inoltre, sono soliti servire una vera specialità finger food: la zingara ischitana, un panino con maionese, pomodoro, prosciutto e mozzarella che viene servito praticamente ovunque ed è gustosissimo. Senza contare che ogni pasto potrà concludersi assaggiando alcuni liquori tipici dell’isola, come il Limoncello, il Rucolino e la Sambuca.
Ora che abbiamo descritto cosa mangiare a Ischia, dove è possibile gustare al meglio queste prelibatezze? Ecco alcune proposte su dove mangiare a Ischia.

In quali ristoranti mangiare a Ischia?

In vacanza ad Ischia dove andare a mangiare? La risposta è abbastanza complicata, dal momento che sono tantissimi i ristoranti presenti sull’isola: alcuni sono locali alla mano e alla portata di qualsiasi portafogli, altri, invece, sono ristoranti stellati, spesso associati agli alberghi più grandi e rinomati di Ischia.
In ogni caso, alcuni dei ristoranti che permettono di gustare le specialità della cucina ischitana senza arrivare a spendere cifre esorbitanti sono i seguenti:
H3 Ristorante Il bracconiere
Questo ristorante a Ischia si trova a circa 500 metri sul livello del mare, posizione che gli permette di offrire aria fresca anche durante le giornate più calde dell’estate. Il Bracconiere si caratterizza per l’ambiente rustico e accogliente, con una scenografia che circonda le vette più elevate dell’isola. All’interno del locale, sarà possibile ammirare un arredamento ispirato alle vecchie case dei contadini di Ischia, dove tufo e legno dominano. Il Bracconiere possiede anche una estesa veranda, che si affaccia sul versante sud dell’isola, offrendo una vista meravigliosa sul mare.
Il Bracconiere è uno di quei ristoranti dove mangiare a Ischia che permettono di assaporare l’anima più contadina e tradizionale della cucina ischitana. Qui, infatti, sono assolutamente consigliati i bucatini al sugo coniglio, le pappardelle, il coniglio o altre carni alla griglia e chiudere il tutto con un assaggio dell’amaro della casa.

Ristorante Pizzeria La Capannina

Questo ristorante, situato in prossimità della piazza del borgo di Campagnano, possiede due sale molto ampie, una interna e l’altra esterna: una terrazza panoramica e caratteristica. La Capannina è apprezzato anche tra gli ischitani, grazie alla cucina raffinata e alla posizione. Oltre ad offrire i principali piatti della tradizione ischitana, La Capannina offre anche un’eccellente pizza cotta a legna.

Bagno Viola

Si tratta di un lido dotato di ogni comfort, situato nella baia di Citara, tra le più belle dell’isola di Ischia. A differenza dei ristoranti a Forio, la città più vicina, qui è possibile cumulare la possibilità di fare un bagno meraviglioso a quella di gustare tutti i piatti tipici della tradizione: da un semplice aperitivo da assaporare in riva al mare ad una cena tradizionale a base di pesci, crostacei e frutti di mare, tutti selezionati in un menù del giorno che propone esclusivamente il pescato più fresco.
Come dicevamo, un modo molto comodo per raggiungere i ristoranti di Ischia è quello di prendere a noleggio un’auto all’arrivo sull’isola: questo perché spostarsi con il proprio veicolo è senz’altro la soluzione più comoda durante una vacanza a Ischia.
Prendiamo ad esempio i ristoranti a Ischia che abbiamo già descritto. Il Bracconiere si trova su un versante del monte Epomeo ed è abbastanza distante dalla più vicina fermata dell’autobus. Anche per raggiungere il ristorante Bagno Viola sarà necessario raggiungere prima Citara e successivamente spostarsi verso il lido. Anche in questo caso, quindi, è più facile arrivare utilizzando il proprio veicolo, approfittando della presenza di un parcheggio convenzionato situato a Citara.

Spread The Love
Categorie: Blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »