Una giornata ad Ischia Ponte

Se siete ad Ischia in una calda giornata di primavera o in una bella giornata d’autunno.
Se non volete rinunciare proprio a nessuna delle possibilità che l’isola d’ Ischia offre, vi consigliamo di visitare il borgo di Ischia Ponte. Storia, cultura, mare e panorami mozzafiato!
Scarpe comode, il costume da bagno, immancabile compagno delle passeggiate ischitane,e via. Il borgo si raggiunge facilmente. Una volta giunti a Ischia porto. Potete prendere l’autobus numero 7 dal capolinea ma anche fare una bella passeggiata attraversando Corso Vittoria Colonna. Proseguendo poi per via Pontano fino a raggiungere la sbarra che segna l’imbocco del borgo che è zona pedonale. A quel punto inizia il vostro viaggio tra storia e natura. Lungo via Seminario potrete trovare graziosi negozietti di souvenir e bar, ristoranti, pizzerie, negozi vari. Ma soprattutto potrete sbirciare tra i portoni antichi giardini e palazzi. La passeggiata continua su via Luigi Mazzella dove si trova la cattedrale Santa Maria Assunta nel Santuario,del 1300. Poco dopo la seicentesca Chiesa Dello Spirito Santo, queste chiese custodiscono molti tesori. Prima di arrivare al Piazzale Aragonese potrete fermarvi per un giro al museo del mare. Se amate leggere sappiate che in questo splendido borghetto troverete anche due graziose librerie dove potrete acquistare libri su storia e leggende di quest’isola.
A questo punto vi troverete di fronte il magnifico Castello Aragonese collegato al borgo da un lungo pontile. Sicuramente passeggiando e godendovi la mattinata vi sarete accorti che su questa straordinaria isola basta un raggio di sole perché il mare chiami a gran voce. Vi consigliamo di fare un salto sulla scogliera che costeggia il pontile.Godervi un po’ di sole e mare in un posto che non ha eguali. A sinistra il castello, di fronte la Torre di Michelangelo, Cartaromana e gli scogli di Santa ’Anna.
Il mare è cristallino e potrete nutrirvi d’arte, natura e storia. Vi sembrerà di essere cullati in un luogo senza tempo. Per i più golosi segnaliamo che, oltre ad esserci molti rinomati ristoranti, si trova la panetteria Boccia, una delle migliori dell’isola.
Quando sarete sazi di cibo e di mare, rivestitevi e proseguite fino allo isolotto dove sorge il castello: altre meraviglie vi aspettano. Giunti alla fine del pontile troverete un botteghino dove potrete acquistare il vostro biglietto di ingresso. Non fatevi spaventare dal fatto che la struttura è collocata molto in alto sullo isolotto. Oltre alla scala antica del castello, c’è un ascensore che vi condurrà fino in cima
Se alla fine della visita non sarete troppo stanchi, vi consigliamo di scendere con la scala e godervi anche questa parte del castello. Usciti dall ’ascensore vi troverete subito in un primo belvedere: il panorama è mozzafiato. Pare di toccare con un dito la torre di Michelangelo e la baia di Cartaromana si mostra in tutta la sua bellezza, il borgo con i suoi palazzi.
La prima costruzione del castello risale addirittura al 474 a.C., ma l’attuale struttura si deve agli aragonesi (1441).Tante sono le cose da vedere sul castello. La Chiesa dell’Immacolata. Il Cimitero delle Clarisse. La Cattedrale dell’Assunta. Il maschio La Chiesa di Santa Maria delle Grazie .Le carceri politiche .Il Terrazzo degli Ulivi La piazza d’armi. Passeggiando sulle stradine di pietra sarete rapiti da mille scorci e non finirete mai di stupire il vostro sguardo. Una notte nel suggestivo Albergo il Monastero sara’la conclusione perfetta. Quello che una volta era il convento di Santa Maria della Consolazione.

Spread The Love
Chi Siamo
L'autonoleggio Schioppa Servizi s.a.s. nasce con lo scopo di creare e garantire una rete di servizi in grado di soddisfare ogni esigenza del turista. Cordialità , gentilezza , trasparenza e disponibilità sono i nostri principi. Vieni a trovarci e rimarrai soddisfatto.
Autonoleggio Schioppa Servizi

P.IVA 06641751216
Via Provinciale Panza Forio – 80075 (Na)
e-mail: info@schioppaservizi.it
Telefono: (+39 ) 380 3631965

Trovaci con Google Maps

Translate »